Katie Gately, sound designer e scenari sonori

La sound designer che crea scenari sonori al computer

Katie Gately è la giovane musicista americana che realizza musica senza utilizzare alcuno strumento.

“Una musicista senza strumenti musicali” può sembrare un’espressione ossimorica, è vero. Tuttavia, se ci si sofferma ad ascoltare i suoi brani, tutti frutto di un attento e scrupoloso lavoro digitale, ci si rende conto che anche quella può essere definita musica.

La sua passione per i “suoni puri” nasce in America, a Los Angeles, dove frequenta un corso di sound design per il cinema. Ed è subito amore

L’idea che un mix di suoni, rumori e intermezzi vocali possa davvero trasmettere emozioni forti e raffinate, è ciò che spinge la sound designer a spingersi sempre oltre, dando vita a dei veri e propri capolavori non convenzionali. La musica non è soltanto il prodotto di una serie di accordi che si susseguono uno dopo l’altro, ma è anche stratificazione di suoni e distorsione di timbri di veri strumenti musicali.

Attraverso queste tecniche, Katie Gately realizza una sua personalissima e inimitabile versione di ciò che davvero significhi arte musicale.